ASIA
AFRICA
EUROPA
AMERICA
SUD AMERICA
OCEANIA




 
BELGIO
Presidente:
Segretario generale:
Commissario tecnico:
Capo Ufficio stampa:
Fondato:

Affiliazione alla UEFA:
Affiliazione alla FIFA:
Indirizzi:


storia / giocatori / allenatori / risultati / mondiali / uefa08
La nazionale di calcio belga, i cui giocatori sono conosciuti con il soprannome di Diavoli Rossi per via del colore delle maglie, è la squadra di calcio nazionale del Belgio ed è posta sotto l'egida della Federazione calcistica belga (URBSFA/KBVB).Le partite casalinghe vengono disputate allo "Stadio Re Baldovino" di Bruxelles/Brussel (Koning Boudewijnstadion in olandese, Stade Roi Baudoin in francese), una volta noto come Heysel e triste teatro della tragedia della finale di Coppa dei Campioni tra Juventus e Liverpool (29 maggio 1985), quando 39 spettatori morirono durante gli scontri tra le opposte tifoserie. Lo stadio è stato in seguito completamente ristrutturato
 
STORIA

La nazionale belga nacque nel 1904, quando disputò la prima partita contro la Francia il 1 maggio.
La prima competizione internazionale affrontata sono le Olimpiadi di Anversa, in casa: il Belgio vince la medaglia d'oro nel torneo calcistico. Tuttavia, nelle due edizioni seguenti dei Giochi, viene subito eliminato.
Partecipò ai Mondiali 1930, i primi della storia del calcio, anche se non riuscì ad andare oltre il primo turno, così come nelle edizioni del 1934, 1938, 1954 e 1970.
Agli Europei 1972 la squadra arriva in semifinale, dove è sconfitta dalla Germania Ovest. Nella "finalina" avrà la meglio sull'Ungheria conquistando il terzo posto.
Non qualificato ai due successivi Mondiali (1974 e 1978), torna alla ribalta agli Europei 1980, perdendo ancora contro la Germania Ovest, stavolta nella finalissima. Il secondo posto ottenuto in quell'occasione resta ancora oggi il miglior piazzamento del Belgio in una competizione internazionale.Ai Mondiali 1982 il Belgio è eliminato nel secondo turno e agli Europei 1984 subisce un'umiliante batosta per 5-0 dalla Francia al primo turno.
Ai Mondiali 1986 si riscatta ampiamente con un altro quarto posto. In semifinale saranno proprio Maradona e compagni (poi campioni) a fermarne la corsa.Non qualificati per gli Europei 1988, a Italia 1990 sono fermati agli ottavi dall'Inghilterra. Quattro anni dopo a Euro 1992 il Belgio farà una prestazione del tutto analoga con i tedeschi. Nel '94, ai mondiali americani, vengono eliminati dalla Germania agli ottavi per 3-2.
Ai Mondiali 1998 i belgi non hanno superato il primo turno e ai Mondiali 2002 sono stati eliminati dal Brasile (poi campione) agli ottavi di finale. La nazionale belga non si è qualificata a Germania 2006.
Agli Europei 2000, organizzati insieme all'Olanda, sono usciti al primo turno, classificandosi terzi nel gruppo dell'Italia, poi finalista.
A Euro 2004, invece, i belgi non sono riusciti a qualificarsi per la fase finale.
GIOCATORI  
PORTIERI:
DIFENSORI
CENTROCAMPISTI
ATTACCANTI
 
ALLENATORI
 
RISULTATI
 
 
 
copyright: Nazionali di Calcio / info@nazionalidicalcio.com